Il progetto

Doc a casa

una rassegna visibile al tempo di un nemico invisibile

Un click per i documentari

La piattaforma è in realtà una rassegna degli autori di documentari emiliano-romagnoli organizzata dalla DER, visibili gratuitamente per gli amanti del documentario della  Regione Emilia-Romagna e per l'Italia in quarantena.

Saranno a disposizione di tutti otto documentari per ogni settimana: nella silenziosa quarantena una presenza attiva, colorita e stimolante, dei documentaristi DER per il pubblico a casa della regione e non solo.  

Una opportunità tra i tanti svantaggi della produzione inattiva, l'occasione di una rassegna da far girare tra gli amanti del "cinema della realtà", per mantenere viva la passione per il documentario e riannodare la rete dei filmakers in forzato letargo, a servizio di tutti.   

Doc a casa per tutti!

Altra opportunità della Rassegna in quarantena: nell'arco della settimana sarà possibile contattare via mail la produzione e/o gli autori di ciascun film-documentario per un incontro web sulle problematiche, i retroscena, le implicazioni, i risvolti e le riflessioni create da ogni film, l'email di ogni autore/ produzione si trova nei "Dettagli" di ogni documentario.                     

Ogni settimana, inoltre, la Rassegna DER invita tutti a una tavola rotonda sulle tematiche del documentario a cui parteciperanno le produzioni e gli autori degli otto film presentati, insieme ad ospiti ed esperti, regionali e nazionali, del mondo del documentario e della produzione audiovisiva.

“DOC A CASA”  IN AIUTO ALLA DIDATTICA ON LINE

I documentari della piattaforma  DER potranno essere utilizzati per “cineforum a distanza” nella Scuola della “Didattica on line”. L’autore di ogni documentario sarà disponibile a incontrare docenti e classi delle Scuole medie e superiori al termine della proiezione a distanza di ogni documentario per approfondire, chiarire, condividere aspetti e tematiche del film.

Per concordare ogni “cineforum a distanza” è sufficiente scrivere alla mail della produzione/autore, inserita nei “Dettagli” di presentazione di ciascun documentario.

La rassegna è curata da Vincenzo Pergolizzi, coordinamento Enza Negroni, web master Bruno Migliaretti

Si ringraziano gli autori e produttori aderenti al progetto.