Denominazione di origine popolare

regia:
Nico Guidetti
durata:
77'
anno di produzione:
Italia, 2015

Disponibile in streaming dalle ore 10 del 15/10/2021 alle ore 0 del 23/10/2021

Guarda adesso

Nei primi decenni dell'Ottocento si diffondono nelle campagne emiliane nuovi balli di origine popolare. Sono il valzer, la mazurca, la polca. Musiche che arrivano da lontano e che subito innestano le loro melodie, i ritmi, e soprattutto un nuovo modo di fare musica, sul tronco di una cultura arcaica e contadina.

Nasce il liscio e a Santa Vittoria di Gualtieri (RE) questa nuova tradizione musicale prende la forma di un fenomeno unico nel suo genere. Si suona con gli strumenti ad arco, in piccoli gruppi orchestrali di cinque elementi che prendono vita quasi in ogni famiglia. Sul finire del secolo questo piccolo borgo ha già assunto i contorni della leggenda, diventando nella grassa immaginazione degli uomini della bassa il Paese dei Cento Violini.

I Violini di Santa Vittoria  sono gli unici rappresentanti di questa memoria musicale.

Nel 2013 Nico Guidetti rimane fortemente suggestionato dall’impegno e dalla passione dei Violini di Santa Vittoria, incontrati quasi per caso durante una prova al Teatro Asioli di Correggio.

La loro opera di divulgazione che ha come obiettivo far conoscere al mondo la musica, rivisitata e corretta, del liscio tradizionale va raccontata in immagini. Così nasce questo progetto, che narra la genesi dell’omonimo spettacolo dal vivo e la lavorazione del disco. 

Il racconto diventa pretesto e occasione per conoscere, anche attraverso gli ultimi testimoni di quella vicenda, una piccola grande epopea di musica e lavoro.